JUVENTUS, DOPPIO TEVEZ E MORATA PER I TRE PUNTI

Buffon para il rigore. Marotta risponde a Lotito

Impiega 20 minuti la Juventus di Massimiliano Allegri per prendere le misure all’Atalanta di Stefano Colantuono, dopodiché i bianconeri controllano la partita portando a casa i tre punti con la doppietta di Carlitos Tevez ed il primo gol in Serie A di Alvaro Morata. Da segnalare anche un calcio di rigore sbagliato da German Denis più che parato da Gigi Buffon (senza voler togliere meriti al portiere bianconero, ndr). La Juventus, dunque, mantiene il passo della Roma ed insieme si avviano a braccetto verso lo scontro diretto in programma la prossima giornata. Entrambi le squadre possono tranquillamente pensare ai rispettivi impegni di Champions League dove ad attenderli ci sono l’Atletico Madrid per la Juventus e il Manchester City per la Roma.

Al termine del match il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha affermato che è stata una vittoria difficile ma bella, dove la squadra aveva l’obbligo di portare a casa i tre punti, dopo che la Roma aveva già vinto contro l’Hellas Verona. Grandi meriti della vittoria vanno a Gigi Buffon il quale, secondo Max Allegri, è stato decisivo nell’unico tiro in porta ricevuto, ma anche di Carlitos Tevez che il tecnico livornese paragona a Zlatan Ibrahimovic nella voglia di vincere. Una battuta anche su Arturo Vidal, uscito scontento dal campo al momento della sostituzione, sul quale l’ex tecnico rossonero ha affermato che si è allenato poco negli ultimi sei mesi, quindi non è in ottime condizioni ma sicuramente lui farà fare il salto di qualità alla squadra. In merito alla corsa Scudetto Allegri ribadisce che non sarà corsa a due tra Juventus e Roma, ma vede bene anche Inter e Milan nonostante il passo falso di Empoli da parte dei rossoneri. Una battuta sulla prossima sfida in Champions League contro l’Atletico Madrid che il tecnico bianconero definisce bella, affascinante quasi fondamentale per il passaggio del turno. Infine, Allegri fa il punto della situazione sugli infortunati dicendo che oggi ci sarà una partitella per valutare le condizioni di Andrea Pirlo mentre è ancora da valutare la situazione di Martin Caceres.

A festeggiare la vittoria della Juventus, ma soprattutto la sua prima rete stagionale in bianconero e nel campionato di Serie A c’è Alvaro Morata il quale afferma che, seppur la sua rete non è stata decisiva, per lui è stata molto importante soprattutto dopo l’infortunio estivo, aggiungendo che la sua condizione fisica migliora giorno dopo giorno. In Champions ci sarà l’Atletico Madrid è per lo spagnolo è quasi un Derby, ma l’ex Real Madrid afferma che nelle competizioni europee tutte le squadre sono difficili da affrontare. Infine, su Fernando Llorente suo compagno di reparto, ha detto che gli sta dando una grande mano nell’inserimento in squadra.

Infine, dopo la battuta poco gradevole di Claudio Lotito nei confronti del direttore generale bianconero Beppe Marotta si attendeva la risposta proprio di quest’ultimo ma, il dirigente ha affermato che se n’è già parlato troppo di questa cosa, anche perché le dichiarazioni si commentano da sole, e lui, che è uomo di calcio, vuole parlare solo di quello.

 

Pubblicato il 28 Settembre 2014 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina e la Juventus sarà impegnata su più fronti!

La Serie A, la Champions League, e la Coppa Italia: è in questi appuntamenti che la Juventus farà sognare i propri tifosi!

Su BigliettiJuventus.net trovi tutti i biglietti delle partite della Juventus in casa e in trasferta per le gare di Serie A, Champions League e Coppa Italia.

Ogni 15 minuti consultiamo per te le offerte per i biglietti delle partite presenti in rete e riportiamo i prezzi nel nostro comparatore prezzi per consentirti di acquistare i biglietti sui più sicuri siti del settore.

Leggi il nostro Disclaimer per maggiori informazioni sui contenuti e le offerte presenti su BigliettiJuventus.net

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito