JUVENTUS, ALLA RICERCA DELL’EREDE DI BUFFON

Contro il Sassuolo difesa obbligata. Tevez torna in nazionale

Ancora assenti i Nazionali che, seppur rientrati hanno goduto di una giorno di riposo, la Juventus continua ugualmente la preparazione in vista del match contro il Sassuolo. Da domani i bianconeri si alleneranno a ranghi completi, e in quel frangente, il tecnico Massimiliano Allegri farà le sue scelte, non per la difesa dove giocheranno sicuramente Giorgio Chiellini, Leonardo Bonucci e Angelo Ogbonna viste le indisponibilità di Andrea Barzagli e Martin Caceres.

Nel frattempo Carlitos Tevez è stato premiato dal direttore del Guerin Sportivo Matteo Marani, ma la sorpresa più bella potrebbe arrivare il 18 Novembre quando ci sarà il tanto atteso ritorno in nazionale argentina, con la Seleccion che affronterà all’Old Trafford di Manchester il Portogallo di Cristiano Ronaldo: confermarlo è stato lo stesso selezionatore argentino Gerardo Martino. L’ultima apparizione di Tevez con la maglia dell’Argentina risale a 40 mesi fa, luglio 2011, quando la Seleccion incontrò l’Uruguay.

Sul fronte mercato, invece, la Juventus sta cercando l’erede di Gigi Buffon. Nicola Leali, attualmente in prestito al Cesena, è uno dei possibili candidati, ma ha bisogno ancora di qualche hanno per difendere la porta bianconera. Il direttore generale Beppe Marotta, a questo punto, pare aver individuato un portiere ugualmente giovane ma che ha già l’esperienza giusta: Neto della Fiorentina. Qui ritorna una vecchia questione è cioè i rapporti tra bianconeri e gigliati che non sono mai stati buoni: al momento, però, si tratta solo di un’idea, nulla di concreto. Di tangibile potrebbe esserci invece l’addio di Arturo Vidal alla Juventus: il comportamento del cileno non sta piacendo alla dirigenza juventina e, unita alla condizione fisica precaria del giocatore, inducono la società a cedere il giocatore. Le offerte, ovviamente, non mancano: il Manchester United è alla finestra, e nelle ultime ore è spuntato il Real Madrid di Carlo Ancelotti il quale ha messo sul piatto della bilancia Sami Khedira più soldi. Infine, Insieme al Guerriero bianconero potrebbe salutare la squadra anche Simone Pepe: l’ex Udinese, a lungo infortunato, ora sta bene fisicamente e scalpita per un posto da titolare che però pare difficile con la maglia della Juventus, chiuso da giocatori molto più in forma di lui, per questo a gennaio potrebbe accasarsi al Parma orfana di Jonhatan Biabiany proprio in quella zona di campo o al Cesena, dove potrebbe trovare la sua giusta dimensione.

 

Pubblicato il 16 Ottobre 2014 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina e la Juventus sarà impegnata su più fronti!

La Serie A, la Champions League, e la Coppa Italia: è in questi appuntamenti che la Juventus farà sognare i propri tifosi!

Su BigliettiJuventus.net trovi tutti i biglietti delle partite della Juventus in casa e in trasferta per le gare di Serie A, Champions League e Coppa Italia.

Ogni 15 minuti consultiamo per te le offerte per i biglietti delle partite presenti in rete e riportiamo i prezzi nel nostro comparatore prezzi per consentirti di acquistare i biglietti sui più sicuri siti del settore.

Leggi il nostro Disclaimer per maggiori informazioni sui contenuti e le offerte presenti su BigliettiJuventus.net

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito